image image
 
image image

Bambini in auto
Come bisogna far viaggiare i bambini in macchina in totale sicurezza e senza rischiare di prendere multe.
Il trasporto dei bimbi sulle automobili e' regolato dall'articolo 172 del Codice della Strada modificato in seguito dal Decreto Legislativo 13-03-2006 numero 150 entrato in vigore dal 14-04-2006-

Il suddetto decreto prevede che i seggiolini utilizzati siano omologati e siano adatti al peso ed all'altezza del bambino.

La normativa europea sul trasporto bimbi in auto prevede le seguenti regole:

Navicella - per i bimbi fino ai 10 chili oppure fino ai 9 mesi di eta' devono essere utilizzati lettini che facciano viaggiare il piccolo sdraiato.
Ovetto - per bimbi fino ai 13 chili oppure fino ai 15 mesi - sono anche questi dei lettini che permettono ai bimbi di viaggiare sdraiati ma hanno una maggiore protezione per la testa e per le gambette.

Seggiolino - per bimbi dai 9 ai 18 chili oppure dai 9 mesi ai 5 anni circa - sono dei dispositivi che vengono fissati al sedile posteriore dell'automobile con la cintura di sicurezza; essa viene fatta passare nella struttura del seggiolino in modo tale che tenendola ben tesa impedisca allo stesso qualunque tipo di movimento o spostamento.

Cuscini - per bimbi dai 15 ai 25 chili oppure dai 4 ai 6 anni bisogna utilizzare dei cuscini muniti di braccioli e possibilmente con un piccolo schienale che servono a sollevare il piccolo in maniera tale da poter utilizzare, in modo corretto, le cinture di sicurezza delle quali e' provvisto il veicolo.

Seggiolino - per i bimbi da 22 a 36 chili oppure dai 6 ai 12 anni bisogna utilizzare dei seggiolini di rialzo, che non hanno braccioli, ma servono per alzare il bambino in modo da utilizzare correttamente le cinture di sicurezza in dotazione del veicolo.

Per i bambini sopra i 12 anni oppure che hanno superato i 150 cm di altezza non e' piu' obbligatorio questo sistema di trasporto, e' comunque obbligatorio l'uso delle cinture di sicurezza; e' consigliabile utilizzare ancora per un po' il seggiolino di rialzo, che comunque permette una posizione piu' comoda al ragazzino.

Una cosa molto importante da tenere presente e' che fino ai 9 kg di peso il seggiolino deve essere posizionato in senso contrario alla marcia dell'autoveicolo dopodiche' puo' essere posizionato nel senso di marcia.

E' sempre consigliato tenere i bambini nei sedili posteriori onde evitare che con brusche frenate possano andare a sbattere nel vetro anteriore e procurarsi gravi danni.

Qualunque sia l'accessorio utilizzato, deve essere conforme alla normativa europoea e deve avere un'etichetta che contenga gli estremi dell'omologazione.

 
image image


image image
Home | Cookies | Chi Siamo | Contatti | Privacy Policy | Informazioni Mutuo | Assicurazione Macchina | Risorse Navigazione Mobile