image image
 
image image

Polizza auto scaduta: a cosa si va incontro
Assicurare l'auto e' obbligatorio: ecco cosa si rischia a viaggiare senza assicurazione
Innanzitutto bisogna sapere che dal 1 gennaio 2013 non esistono piu' i 15 giorni di tolleranza dopo la scadenza del contratto assicurativo, per cui la assicurazione non e' piu' in vigore dalla mezzanotte del giorno di scadenza; chi circola il giorno dopo la scadenza lo fa completamente scoperto a suo rischio e pericolo.

Viaggiando senza assicurazione si puo' incorrere in una sanzione amministrativa che va da euro 779,00 a euro 3119,00 che puo' essere ridotta del 75% se il contratto assicurativo si rinnova entro 15 giorni dalla data di scadenza oppure se il proprietario dell'auto dichiara di volerla rottamare e la rottamazione avviene entro 30 giorni; in questi casi l'automezzo viene sequestrato e restituito soltanto dopo il pagamento della multa e delle spese di trasporto e di deposito; e' prevista, anche, la sospensione della patente per un anno.

Se il conducente di un'auto priva di assicurazione viene coinvolto in un incidente, se e' colpa sua dovra' pagare tutti i danni causati sia alle persone che al mezzo; se non avesse le possibilita' economiche per risarcire, l'altro conducente puo' chiedere, seguendo un determinato iter burocratico, il risarcimento al Fondo Vittime della Strada.

Viaggiare senza copertura assicurativa e' molto pericoloso e non ci sono giustificazioni e puo' portare conseguenze molto gravi oltre che a se stessi anche alle persone che hanno la sfortuna di passare sulla stessa carreggiata; l'assicurazione pu├▓ essere suddivisa in rate quadrimestrali per agevolarne il pagamento, nel caso in cui l'assicurazione non venga rinnovata, l'auto va tenuta in una zona privata, possibilmente un'autorimessa o un garage; non pu├▓ assolutamente sostare in luogo pubblico o in luoghi dove circolano altri veicoli anche se privati.


Un mese prima della scadenza annuale del contratto, ogni compagnia e' obbligata ad inviare a domicilio ai suoi assicurati l'attestato di rischio; questa operazione ha due motivazioni: la prima ├Ę di ricordare al cliente la scadenza della polizza e la seconda quello di far si che l'utente abbia la possibilita' di richiedere dei preventivi molto prima della scadenza e decidere con calma quale offerta accettare.

Stipulare un'assicurazione auto online e' semplice, sbrigativo e permette di risparmiare un sacco di soldi, talvolta fino al 70%, inoltre tutela in caso di sinistro e rispetta la Legge e sopratutto evita un sacco di guai.

 
image image


image image
Home | Cookies | Chi Siamo | Contatti | Privacy Policy | Informazioni Mutuo | Assicurazione Macchina | Risorse Navigazione Mobile