image image
 
image image

Pensioni Private o Fondi Pensione
Le Pensioni Private sono quelle alternative alle Pensioni Pubbliche.
Le Pensioni Private sono ormai l' unico modo per tutelare il nostro futuro quando non saremo piu' in grado di lavorare; fino a qualche anno fa ognuno di noi pensava alla vecchiaia con serenita' dato che aveva la certezza che nel momento in cui avrebbe terminato la sua carriera lavorativa ci sarebbe stato lo Stato ad elargire la pensione che avrebbe permesso di vivere tranquillamente e dignitosamente l' ultimo tratto del cammino della vita; oggi purtroppo non e' cosi.

A tutti e' nota la difficolta' che sta attraversando la nostra nazione e il debito enorme che ha l' INPS, oltre 17 milioni di euro, una cifra da capogiro, quindi tutto diventa incerto anche le nostre pensioni pubbliche future.

Sorge quindi ancora piu' impellente la necessita' di tutelarsi e mettere le spalle al coperto creandosi una pensione alternativa: la " Pensione Privata" che diventa in questo momento indispensabile sia per colmare il gup che si verrebbe a creare fra la mensilita' di pensione e lo stipendio che percepito nel periodo lavorativo , e sia nel caso piu' tremendo che le pensioni pubbliche vengano eliminate perche' lo Stato non riesce piu' a pagarle.

Per poter avere in futuro una pensione privata bisogna ovviamente attivare un " Fondo Pensione" presso una Compagnia Assicurativa Privata ; Sono infatti le assicurazioni che si occupano di Pensioni Integrative o Complementari , proprio perche' sono complementari alle Pensioni Pubbliche.

Si puo' attivare un fondo pensione privato anche accantonando delle somme mensili, che vengono affidate alla Compagnia prescelta in modo che le convogli nel suo fondo pensione e garantisca per un futuro una rendita vitalizia trasferibile, in caso di morte, al coniuge.

Durante l' accantonamento delle somme prefissate, la compagnia assicurativa e' libera di investire nei fondi in cui ritiene piu' opportuno, previo accordi col cliente, che decidera' se investire i propri soldi in fondi fissi, bilanciati o azionari; qualche volta si fanno dei piani di investimento misti, inizialmente si investe in bondi bilanciati, per un periodo in fondi azionari per vivacizzare e portare al massimo il guadagno, e gli ultimi anni in fondi fissi che servono a capitalizzare senza rischi il denaro versato fino a quel momento.

Nel momento in cui viene elargita la rendita, le regole sono le stesse della pensione pubblica; in caso di morte del titolare della rendita, essa e' reversibile al coniuge in vita, per il 60% se la pensione e' trasferita dal marito defunto alla moglie vivente, e del 100% nel caso opposto.

leggi anche: Pensione Privata Complementare

 
image image


image image
Home | Cookies | Chi Siamo | Contatti | Privacy Policy | Informazioni Mutuo | Assicurazione Macchina | Risorse Navigazione Mobile