image image
 
image image

Detrazione e Deduzione 2014
Nuova Fiscalità Assicurazioni
Dal 1 gennaio 2014 ci sono delle novità in campo di detrazione per le polizze assicurative, è stato infatti modificato il tetto massimo del totale dei premi che possono essere portati in detrazione.

Fino al 31 dicembre 2012 di tutte le polizze vita poteva essere portato in detrazione il 19% dell'importo massimo di 1291 euro; questo tetto fu abbassato nel 2013 e portato ad un massimo di euro 630; ora nel 2014 con la legge di stabilità l'importo massimo è stato ancora abbassato e si può portare in detrazione il 19% di euro 530,00 quindi si potranno detrarre al massimo euro 100,7.

L'agevolazione fiscale sarà comunque riconosciuta solo se rispondono a certi requisiti; bisogna innanzitutto fare una distinzione fra i contratti emessi prima del 2001 e dopo il 2001, anno nel quale ci fu la prima grande riforma della fiscalità delle polizze vita a beneficio dei fondi pensione per cui è possibile la deduzione fiscale.

Prima del 2001, per le polizze vita, poteva essere portato in detrazione il 19% dell'importo totale che veniva versato annualmente, dopo il 2001 si può detrarre il 19% soltanto delle spese assicurative calcolate su un massimo di euro 1191,00.

Per poter accedere al diritto di detrazione, la polizza deve avere una durata minima di 5 anni, e nessuna possibilità di finanziamento nei primi 5 anni di vita della polizza; dopo il 2001 si possono detrarre soltanto polizze che comprendono i rischi di: invalidità permanente, perdita di autosufficienza e morte; può essere portata in detrazione anche la polizza di familiari a carico del contribuente.


Ecco come e' possibile risparmiare sul prezzo dell'assicurazione
 
image image


image image
Home | Cookies | Chi Siamo | Contatti | Privacy Policy | Informazioni Mutuo | Assicurazione Macchina | Risorse Navigazione Mobile