image image
 
image image

Il Benchmark
Il parametro di riferimento dei mercati finanziari
Il Benchmark è un parametro usato soprattutto nei fondi comuni di investimento ma non è utilizzato esclusivamente nei mercati finanziari; viene però utilizzato come parametro di riferimento per confrontare il risultato di un dato fondo rispetto all'andamento generale del mercato.

L'obiettivo di questo strumento è quello di poter valutare velocemente il rischio del mercato nel quale un determinato portafoglio investe e aiutare il gestore del fondo a valutare molto meglio i risultati ottenuti dai suoi investimenti; affinchè questo sia possibile il benchmark viene impostato in maniera tale che possa essere peculiare in un dato mercato.

Il benchmark dovrebbe essere distinto dalle seguenti condizioni:
Trasparenza..................... Gli indici dovrebbero essere quantificati con regole discusse anche con i risparmiatori.
Essere Rappresentativi...... Dovrebbero rappresentare in maniera corretta e coerentele politiche di gestione dei fondi
Essere Replicabili............. Gli indici devono poter essere aumentati con delle attività che si possono acquistare direttamente sul mercato

Il benchmark è utilizzato comunemente per la valutazione di una determinata gestione dei fondi; in pratica è il punto di partenza per calcolare il rischio e il possibile rendimento riguardante un investitore; possiamo quindi affermare che se un investitore volesse investire il suo denaro in un fondo comune e volesse sapere quali opportunità offre il mercato, con questo parametro avrebbe la risposta che cerca, infatti il benchmark indicherebbe il rischio e il rendimento possibile, quindi aiuterebbe molto il risparmiatore a capire la gestione del fondo stesso.


Il risultato dei fondi viene confrontato con quello del benchmark, cioè viene confrontato con l'indice del mercato a cui fa riferimento; questa norma si segue quando si mettono a confronto le rese dei fondi azionari stranieri con i mercati azionari europei per esempio; un fondo bilanciato che investe in percentuali simili in obbligazioni e azioni avrà un parametro benchmark composto dal 50% Msci world e per il restante 50% da jp Morgan Global.

Quindi i parametri sono differenti a seconda dei mercati che stiamo osservando e anche a seconda dell'area geografica nella quale ci troviamo.

Potremo approfondire ancora l'argomento, ma preferisco che le informazioni rese fino ad ora in questo articolo siano di carattere generale e sopratutto comprensibili per i profani, deve servire soltanto a far capire a grandi linee cosa è un parametro benchmark, ma senza avere la pretesa di insegnare niente, dunque è bene non andare oltre.

Concludendo, il benchmark è un parametro che ci permette di capire se un investimento in un determinato mercato è favorevole o meno, e se il fondo al quale stiamo affidando i nostri risparmi è un fondo affidabile e ci da la prospettiva di un guadagno.
 
image image


image image
Home | Cookies | Chi Siamo | Contatti | Privacy Policy | Informazioni Mutuo | Assicurazione Macchina | Risorse Navigazione Mobile